In Evidenza 152 results

Fame zero e aumento della salute: due target possibili grazie all’olio di oliva

In occasione del World Food Day - celebrata il 16 ottobre - e dei 75 anni dalla nascita della Fao, Assitol - l'Associazione che raggruppa l'industria olearia nazionale - mette in evidenza i benefici dell'olio d'oliva ed il suo stretto legame con la Dieta mediterranea, che possono rappresentare strumenti efficaci nella lotta agli squilibri alimentari. L'olio d'oliva, con le sue proprietà salutistiche ed il suo stretto legame con la Dieta Mediterranea, è un alimento strategico nella lotta ...

Nasce l’Olio Lucano IGP e la Basilicata continua la sua scalata verso i vertici della qualità agroalimentare

(di Bernardo Pasquali). La Basilicata non si ferma più! La spinta derivata da Matera 2019, Città europea della Cultura, ha accelerato molti percorsi verso l'uscita dall'anonimato di una regione bellissima e ricca di risorse ambientali e alimentari autoctone. Una tra queste è senza dubbio l'olivo e l'olio. Nasce la nuova IGP Olio Lucano, che raccoglie tutta la produzione che si trova inclusa dai confini regionali. Un meritato e, diciamolo pure, tardivo riconoscimento ad un prodotto che ...

Filiera suina italiana, la tracciabilità adesso si vede (e si può controllare)

Trasparenza, identificazione e tracciabilità lungo tutto il sistema produttivo delle denominazioni Prosciutto di San Daniele DOP e Prosciutto di Parma DOP grazie all’adozione di un sistema di rintracciabilità completamente informatizzato (Registro Italiano Filiera Tutelata) che rappresenta la struttura portante dei nuovi piani dei controlli attivi dal 1 gennaio 2020. È questo l’importante punto di arrivo raggiunto grazie al Report Filiera ...

Il ristorante oggi è l’unico presidio sicuro, singolarmente distanziato. Lo vogliamo capire o no?

(di Bernardo Pasquali). Sembra che ci sia un accanimento continuo nei confronti della ristorazione in Italia nel caso del COVID-19. Ci sono, poi, contraddizioni che vale la pena essere evidenziate. Il presidente Conte, questa sera, nella sua presentazione al pubblico del nuovo DPCM, ha voluto affermare che il focolaio domestico, come lo si chiamava in epoca Pre Covid, oggi ha preso tutta un'altra piega. E' diventato un focolaio virale pericoloso. Lo è così tanto che saremo costretti a ...

Demonizzare il formaggio è scorretto e superficiale. Giorgio Calabrese fa chiarezza su un alimento fondamentale della nostra dieta mediterranea.

(di Bernardo Pasquali). "Lo vogliamo capire che, continuare a definire il formaggio, un alimento che fa male per colpa dei suoi grassi, è semplicemente da irresponsabili?" - non si lascia andare alle mezze misure il Dietologo e Nutrizionista Giorgio Calabrese, durante la diretta online che ha rilasciato all'ONAF Italia, l'Organizzazione che riunisce tutti gli Assaggiatori e Maestri Assaggiatori di formaggi italiani. "I vegani che non ammettono latticini e formaggi nella loro dieta sono ...

La ripartenza passa dal BIO. Arriva SANA Restart a Bologna da domani fino a domenica

Food, salute e sostenibilità sempre più al centro dell’attenzione degli italiani: temi che avranno grande visibilità, assieme ai protagonisti del mercato di riferimento, nell’ambito di SANA RESTART, in programma a BolognaFiere dal 9 all’11 ottobre prossimi. L’evento, che si svolgerà in presenza e in condizioni di massima sicurezza per operatori e visitatori, ospiterà anche i principali enti certificatori, i maggiori distributori e tra i più importanti produttori del comparto ...

Il Veneto sperimenta con Texas A&M la coltivazione delle noci Pecan: impianto-pilota a Eraclea

Il Messico ha messo radici a Eraclea (Ve), e precisamente nella Tenuta “La Spiga” di Alessandro Gaggia, dove Veneto Agricoltura dal 2018 sta conducendo un’operazione sperimentale di assoluto interesse. Nello specifico, sono state messe a dimora oltre 400 piante/portainnesto di Pecan, un albero da frutto e da legno appartenente alla famiglia delle Juglandaceae, coltivato principalmente in America per la bontà dei suoi frutti - le noci Pecan - ...

Agricoltura bio: consumi in Italia a 3,3 miliardi, più 4,4%, ma resta alto l’import dall’Asia. Prandini: ora controlli europei alle frontiere

Aumenta la superficie coltivata a biologico in Veneto: in tre anni è praticamente raddoppiata passando da 27.979 ettari nel 2017 agli attuali 48.338. Lo rivela Coldiretti che oggi a Roma ha presentato il rapporto di Ismea “Bio in cifre 2020” redatto  in collaborazione con il SINAB (Sistema di Informazione Nazionale sull’agricoltura biologica) che registra i principali numeri del settore in Italia: mercato, superfici, produzioni del biologico italiano con le tendenze e gli andamenti ...

Giovani, carini e…visionari. Nasce il nuovo progetto vitivinicolo Basaltica che anticipa tutti i principi dell’agroalimentare green che verrà.

(di Bernardo Pasquali). Quelli di Ben Stiller, nel film del 1994, erano Giovani, carini e disoccupati, Matteo, Junior Jader e Federico sono invece dei visionari che stanno applicando alla lettera gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile della nuova Agenda 2030 che rivoluzionerà in dieci anni l'agroalimentare europeo. Con loro nasce "Basaltica" il nuovo progetto vitivinicolo tra le terre antiche di Gambellara. Per chi non lo sapesse, Gambellara, è un piccolo paese da secoli caratterizzato ...

Economia circolare made in UK: il pane avanzato diventa birra da Morrisons

Il pane che avanza la sera nei supermercati di solito fa una brutta fine: salvo il poco che viene donato ai più bisognosi, finisce nell'immondizia. Uno spreco che urla vendetta al Cielo, ma che ha trovato nel Regno Unito una soluzione: il supermercato britannico Morrisons ha infatti avviato con Saltaire Brewery la produzione di una birra prodotta col pane in eccedenza della sua panetteria centrale Rathbones a Wakefield. Chiamata Breadwinner è una lager con 4,4% di grado alcolico: il pane ...

Agroalimentare, per la Coop gli Italiani non rinunceranno più al cibo di qualità e sostenibile. E resteranno sempre di più ai fornelli

(b.g.) Datemi del cibo e vi solleverò il mondo. L’agroalimentare di qualità, con una nuova attenzione al rapporto qualità/prezzo, ed alla sostenibilità hanno sconfitto la pandemia nelle attenzioni dei consumatori italiani. Contrariamente alla precedente crisi economica del 2012-13 (quando gli italiani si rivelarono più risparmiosi sul food rispetto alle altre famiglie europee), gli Italiani quest’anno non hanno rinunciato al cibo e, anzi, proprio dal cibo sembrano abbiano iniziato a ...

Nuovo prodotto DOP italiano. La Provola dei Nebrodi.

"Un'altra eccellenza agroalimentare italiana entra a far parte del registro IG Food dell'Unione Europea: è la Provola dei Nebrodi DOP, prodotta in alcuni comuni della provincia di Catania, Enna e Messina, in Sicilia". Cosi la Ministra Teresa Bellanova sull'iscrizione della Denominazione di Origine protetta della Provola dei Nebrodi. "È il prodotto numero 306 che ottiene questo importante riconoscimento, ha sottolineato Bellanova, non solo dell'altissima qualità del nostro Made in ...

Nutriscore, l’Italia fa lobbying contro il progetto europeo che penalizza la dieta mediterranea

L’Italia conferma il suo “no” al Nutriscore: il ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, insieme con l’omologo della Repubblica Ceca, e a nome di Cipro, Grecia, Lettonia, Romania e Ungheria, ha sottolineato in una nota  al Consiglio europeo dei ministri dell’Agricoltura che evidenzia come:   “I codici a colori  non hanno dimostrato di essere efficaci nell'aiutare il consumatore a valutare il reale valore e la qualità dei cibi. Perciò, un’etiche...

Benedetto Colantuono. Vita, salumi e coltelli del più grande Maestro di Lama d’Italia

(di Bernardo Pasquali) Dategli in mano un coltello affilato e il vostro prosciutto non sarà mai più lo stesso. Benedetto Colantuono ha una storia bellissima da raccontare che affonda le sue radici in un piccolo borgo dell'alto molisano. "Venafro è il mio paese di origine ed è li’ che è iniziato tutto, è lì che ho forgiato il mio carattere e la mia esperienza". Mai come nel suo caso la parola forgiare è usata a proposito. Sono dieci anni che Benedetto ha iniziato questa sua splendida ...

Dalla Germania arriva un allarme micotossine sulla pasta integrale Buitoni e Aldi Sud. Neanche Barilla e Rapunzel Bio si salvano del tutto.

(di Bernardo Pasquali). Okos Test è uno dei più rilevanti network tedeschi che eseguono test comparativi di prodotti alimentari e non solo. Test che partono dalla rilevazione organolettica, sapore, esame cinestetico dei prodotti e, soprattutto, esame della salubrità del prodotto. In questo caso Oko - Test si è soffermato su un prodotto che sta avendo un aumento costante delle vendite sul mercato tedesco: la pasta integrale. I risultati sono stati alquanto sconfortanti, anche sulla pasta ...

Ortofrutta veneto schiacciato da Covid, embargo alla Russia e malattie: o viene aiutato adesso, oppure chiude

(di Stefano Pezzo *) Escludere l’ortofrutta dal DL Rilancio e quindi non poter accedere ai 426 milioni di esoneri contributivi previdenziali e assistenziali è come darsi la zappa sui piedi. Inoltre diminuire nel DL rilancio il credito d’imposta per le spese di sanificazione dal 60 al 9% dei costi sostenuti sembra proprio una beffa. Questo è inaccettabile e ingiusto. L’ortofrutta in Italia ha numeri importanti, 25 milioni di tonnellate di produzione tra frutta e verdura, coltiviamo ...

Nocciole, Veneto Agricoltura lancia un impianto sperimentale alla “Sasse-Rami” insieme a ConfAgricoltura

“Sasse-Rami”, azienda pilota e dimostrativa di Veneto Agricoltura, con sede a Ceregnano (Ro), rappresenta non solo un importante scrigno per la conservazione della biodiversità animale e vegetale ma anche un laboratorio “a cielo aperto” dove si effettuano prove sperimentali di grande interesse a livello regionale e nazionale; un esempio? Gli impianti sperimentali di pioppeto e di paulownia, agli innovativi sistemi di subirrigazione, ecc.La recente ...

Ci sono 9 nuovi Paesaggi Rurali Storici in Italia. Entrano, tra gli altri, nel Registro Nazionale, il parco dei Vigneti Terrazzati del Versante Retico della Valtellina, il Sistema Agricolo Terrazzato della Val di Gresta e gli Alti Pascoli della Lessinia

(di Bernardo Pasquali). Il "Registro nazionale dei paesaggi rurali di interesse storico, delle pratiche agricole e delle conoscenze tradizionali" viene istituito nel 2012 con un Decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Si tratta di un intervento di tutela dei paesaggi più belli e antichi del nostro Paese, dove si sono mantenute tradizioni antropologiche e usi alimentari tipici e arcaici. I luoghi sono presentati da Enti Territoriali che organizzano le proposte ...

Ferrarini Prosciutti, a fine settembre un nuovo round in tribunale. Intanto la filiera non si fida di Pini e tifa Grandi Salumi Italiani

(b.g.) Lo scontro non è tanto sui numeri, ma sulla tenuta stesso del sistema della norcineria in Italia: un patrimonio storico fatto di 5mila allevamenti tradizionali con un valore della produzione complessiva – dalla stalla alla distribuzione – di 20 miliardi. Il punto è semplice: il prosciutto italiano con quale maiale va fatto? Deve essere un suino cresciuto ed allevato in Italia, oppure va bene anche uno nato in uno dei 26 Paesi dell’Unione europea? Magari, allevato con regole ...

Dal MacFrut digitale di Cesena segnali confortanti per l’ortofrutta italiano, anche in vista dell’entrata in vigore del Green Deal 2030. Ma ce la faremo veramente?

(di Bernardo Pasquali) Il MacFrut di Cesena, è la più grande fiera italiana dell'Ortofrutta. Quest'anno l'edizione si è svolta in modalità digitale ma buyers e operatori hanno comunque fatto registrare il tutto esaurito. Inoltre, oltre 70 operatori cinesi, hanno preso parte alla grande delegazione di buyers stranieri. MacFrut è anche l'occasione annuale per fare il punto sulla situazione globale dell'ortofrutta italiano e quest'anno, mai come in altre edizioni, si è parlato di Green ...