Interviste 27 results

A Cercepiccola (CB) si fa il pane buono. Ne parliamo con Meri Rose del Rosso, la titolare che da alcuni anni si impone al Premio Roma tra i migliori Pani d’Italia.

(di Bernardo Pasquali). Se c’è una cosa su cui il Molise detta legge è la qualità del grano. Anche se, per estensione e quantitativi, è la Puglia ad essere considerata il “granaio d’Italia”, per quanto riguarda le piccole parcelle di grani antichi e la qualità dei terreni e del clima, la terra molisana offre una qualità media sempre molto alta. Il clima è il valore che lo differenzia da tutto il resto d’Italia. Non pensate al sud caldo e umido. Il Molise è una regione ...

Applausi per Debora. La nuova star della pasticceria italiana che fa sognare la città di Giulietta

(di Bernardo Pasquali). Tutti a spellarsi le mani per il solito, nuovo locale in franchising, inaugurato dal solito pseudo-divo-gastronomico di turno, quando, la vera STAR a Verona è, ormai da un anno, una giovanissima e talentuosa Pastry Chef che trasforma la materia prima in opere d’arte di fine pasticceria. Debora Vella ha 21 anni e, dal 2019, è entrata a far parte della squadra dello chef stellato Giancarlo Perbellini, presso la pasticceria X Dolce Locanda di Via Catullo in centro ...

Massimo Tinelli, si fa presto a dire Pastafrolla

(di Donatella Dal Maso) Le frolle di Santa Lucia, Covid o non Covid, non mancheranno sicuramente dalle nostre tavole natalizie. Questa non è una semplice tradizione, ma un vero dogma per tutte le famiglie veronesi fin dall’inizio dell’900 e forse ancora prima: la tradizione infatti ci racconta che verso il XIII secolo in città si era diffusa una grave epidemia di malattia agli occhi che aveva colpito i bambini. La popolazione aveva allora deciso di chiedere la grazia a Santa Lucia, ...

Pasta Martelli, quando una tradizione riesce a sopravvivere a guerre e pandemie, uscendone rafforzata

(di Donatella Dal Maso) Ho conosciuto Dino Martelli 20 anni fa ed era lo stesso straordinario, esplosivo toscano di adesso: un uomo che ama così tanto la sua “pasta” da sfiorare la metamorfosi di dannunziana memoria. Sì perché la passione per il suo prodotto esula dai pur graditi riconoscimenti e premi ricevuti a livello mondiale: è qualcosa di diverso, si fonde con la sua stessa vita. Non voglio sapere la sua età ma la sento in forma strepitosa... Ha ragione gentile signora ...

Ivano Marconi e la sua Malga Faggioli: quando dire capra non è un’offesa

(di Donatella Dal Maso) Credo che Ivano Marconi di Malga Faggioli 1140 ad Erbezzo (Faggioli dal latino fagus, faggio e 1140 l’altitudine della malga) sia un visionario, in senso assolutamente letterale. La sua innata curiosità per la tradizione casearia ed in particolare per la Robiola di Roccaverano, lo porta nel 2004 a costruire con un amico, Angelo Sartori, sulle spoglie di una stalla abbandonata nel parco della Lessinia, un piccolo gioiello per la produzione di formaggi di capra. Ormai ...

Vicenzi sceglie Alibaba.com per crescere oltreconfine in Cina e Corea; fatturato 2020 a 130 milioni (30% export)

Vicenzi S.p.a. rafforza la propria presenza online e stringe un’accordo di collaborazione con Alibaba.com. La ultracentenaria azienda veronese, leader della pasticceria italiana nel mondo, ha aperto la propria vetrina sulla piattaforma di e-commerce B2B del Gruppo Alibaba, che è presente in oltre 190 Paesi e conta su oltre 26 milioni di buyers attivi in tutto il mondo. L’obiettivo del gruppo dolciario scaligero è quello di consolidare la propria presenza in alcuni mercati cruciali e ...

Da architetto ad allevatore di una razza di galline in Lessinia. Una storia d’amore tra animale e uomo che supera i confini della modernità.

(di Donatella Dal Maso). Enrico Morando, architetto, NON è un imprenditore agricolo convenzionale. Tutto ha inizio nel 2010 quando con due amici, decide di battezzare la “rinascita” di una gallina, autoctona nei nostri territori negli anni 40 e poi scomparsa, chiamandola “La Grisa della Lessinia”. Paffutella, bianca e nera, molto mansueta, la Grisa ora è allevata nell’azienda Le Bellette a Mezzane di Sotto in maniera estensiva ossia con un grande spazio in cui ogni singolo animale ...

Le Fraghe di Matilde. Non la solita cantina.

(di Donatella Dal Maso). Con le physique du rôle di un’aristocratica ed una dolce fermezza imprenditoriale, intervistiamo oggi Matilde Poggi, settima in Wine Power List, la classifica delle cento persone più potenti del mondo del vino italiano. Titolare dell’azienda vinicola Le Fraghe di Cavaion Veronese, 30 ettari coltivati a Corvina, Rondinella e Garganega, 150.000 bottiglie annue prodotte, con eccellenze come il Bardolino Brol Grande dal 2018 Tre bicchieri del Gambero Rosso. P...

Demonizzare il formaggio è scorretto e superficiale. Giorgio Calabrese fa chiarezza su un alimento fondamentale della nostra dieta mediterranea.

(di Bernardo Pasquali). "Lo vogliamo capire che, continuare a definire il formaggio, un alimento che fa male per colpa dei suoi grassi, è semplicemente da irresponsabili?" - non si lascia andare alle mezze misure il Dietologo e Nutrizionista Giorgio Calabrese, durante la diretta online che ha rilasciato all'ONAF Italia, l'Organizzazione che riunisce tutti gli Assaggiatori e Maestri Assaggiatori di formaggi italiani. "I vegani che non ammettono latticini e formaggi nella loro dieta sono ...

Giovani, carini e…visionari. Nasce il nuovo progetto vitivinicolo Basaltica che anticipa tutti i principi dell’agroalimentare green che verrà.

(di Bernardo Pasquali). Quelli di Ben Stiller, nel film del 1994, erano Giovani, carini e disoccupati, Matteo, Junior Jader e Federico sono invece dei visionari che stanno applicando alla lettera gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile della nuova Agenda 2030 che rivoluzionerà in dieci anni l'agroalimentare europeo. Con loro nasce "Basaltica" il nuovo progetto vitivinicolo tra le terre antiche di Gambellara. Per chi non lo sapesse, Gambellara, è un piccolo paese da secoli caratterizzato ...

Benedetto Colantuono. Vita, salumi e coltelli del più grande Maestro di Lama d’Italia

(di Bernardo Pasquali) Dategli in mano un coltello affilato e il vostro prosciutto non sarà mai più lo stesso. Benedetto Colantuono ha una storia bellissima da raccontare che affonda le sue radici in un piccolo borgo dell'alto molisano. "Venafro è il mio paese di origine ed è li’ che è iniziato tutto, è lì che ho forgiato il mio carattere e la mia esperienza". Mai come nel suo caso la parola forgiare è usata a proposito. Sono dieci anni che Benedetto ha iniziato questa sua splendida ...

Attilio Scienza: macrozone e ricerca scientifica per traghettare il vino italiano nel futuro

Sviluppare ricerca e innovazione, anche digitale, far crescere il ruolo della cooperazione, cogliere l’opportunità della cisgenesi e del genome editing anche al fine della sostenibilità e del contrasto ai cambiamenti climatici. E, soprattutto, lavorare affinché l’Italia abbia una cultura di marca, comunichi efficacemente le proprie macroregioni. Passano da qui, in sintesi, le soluzioni per il rilancio del vino italiano nel mondo secondo il professor Attilio Scienza, ordinario di ...

Ettore Nicoletto: una squadra di “volenterosi” per la nuova road map del vino italiano al 2030

(b.g.) Lo scenario è drammatico e la pandemia ha messo in luce i punti di debolezza del mondo del vino: difficoltà nel creare valore; eccesso di produttori ( oggi in larga parte piccoli o piccolissimi con limiti gestionali e prospettive di mercato incerte sino ad oggi celate da una domanda complessivamente ampia); eccesso di denominazioni italiane, alcune poco o per niente sfruttate; eccesso  di personalismi che rendono difficile costruire alleanze e collaborazioni; scarso potere dei ...

La storia delle orecchiette contese. Una gustosa sfida tra Puglia e Basilicata

(di Carlo Rossi) Le migliori orecchiette da provare sono a Matera, da Michele Dragone. Una produzione di nicchia che nulla ha da invidiare alle più blasonate ricette italiane. La loro lavorazione artigianale le rende ancora più uniche e insuperabili: la prelibata pasta fresca dalla forma tonda e concava, conosciuta e apprezzata in tutta la nostra penisola. Qual è la differenza tra artigianali ed industriali? “Grazie alla grande qualità della materia prima, con il grano senatore ...

Marco Pavoncelli. “Con Opificio1899 si realizza il mio sogno di far rinascere l’alta salumeria di Verona, sostenibile e contemporanea”.

Il suo cognome non lascia spazio al dubbio. Pavoncelli, a Verona, significa la storia dell'arte della salumeria. Marco è uomo del fare! Concreto e determinato, ha preso in mano le redini di una grande dinastia di imprenditori della carne. Ma, la sua ottica visionaria e sperimentale, lo ha condotto verso la ricerca estrema della qualità, con una particolare sensibilità verso la sostenibilità del prodotto, l'eliminazione della chimica sintetica e la fusione tra food & design. Nasce ...

Oggi a Verona alle ore 11.00 la grande protesta della ristorazione e degli esercenti. Marco Scandogliero, ci spiega rabbia, preoccupazione e delusione di un’intera categoria.

(di Bernardo Pasquali) "Moltissimi ristoratori, aspetteranno giugno o luglio e poi decideranno se tenere aperta la struttura o chiudere per sempre". Altro che aprire subito, il 18 maggio o il primo giugno. Marco Scandogliero, Miglior Sommelier AIS del Veneto 2016 e patron, con il papà Tiziano, del Ristorante Le 4 Ciacole e del locale l'Imbottito de le 4 Ciacole in centro, è uno dei promotori della grande manifestazione che si tiene oggi a Verona; non usa mezzi termini. "non è una questione ...

Vino e ristorazione fate squadra! Esperienze e strategie per rinascere con Silvia Baratta e Morgan Babsia, top manager della comunicazione wine & food.

(di Bernardo Pasquali). Per poter superare efficacemente questo lungo periodo di lockdown, il mondo della ristorazione e della produzione vinicola, dovranno stringere un patto forte e continuativo. Lo dicono in maniera accorata due grandi interpreti della comunicazione italiana del settore. Silvia Baratta, trevigiana, ha creato con Gheusis, una delle più influenti agenzie italiane di marketing e comunicazione nel mondo del vino. Morgan Babsia, milanese di nascita e veronese di adozione, ha ...

Come sopravviverà la Ristorazione al Coronavirus? Ne parla Luigi Cremona, figura emblematica della cucina italiana.

(di Bernardo Pasquali). Luigi Cremona è probabilmente il più grande talent scout di chef in Italia. La sua avventura nel mondo della ristorazione nasce dal suo lavoro come ingegnere, "peregrino" per l’Italia. La voglia di sperimentare cucine diverse, la ricerca della qualità assoluta si sono poi consolidate nella scoperta di un dono raro che, solo pochi come lui, hanno nel nostro paese: il palato extrafine che sa riconoscere elementi, ingredienti e sfumature per molti di noi “umani” ...

Latte: nel Veneto a marzo meno 30% l’import di latte crudo

“Stiamo monitorando con grande attenzione i flussi di importazione di latte e latticini in Veneto. Gli acquisti dall’estero di latte crudo a marzo sono crollati del 30 per cento rispetto a gennaio 2020. Sono triplicate, invece, le importazioni di cagliate congelate dalla Polonia e risultano in aumento (+14%) le importazioni di latte a lunga conservazione. La Regione continuerà a vigilare, anche con l’aiuto delle associazioni di categoria, per sorvegliare il rispetto dei contratti ...

Il virus che tarpa le ali alle Colombe. Le parole del Direttore Commerciale di Paluani tra difficoltà e speranza.

(di Bernardo Pasquali) L'industria dolciaria veronese si è contraddistinta nella storia per la sua produttività stagionale dei lievitati. Qui è nato il Pandoro e si sono consolidate le produzioni di panettoni e di colombe pasquali. L'azienda Paluani nasce negli anni Venti, nella città scaligera e, sin da principio, si distingue per i dolci lievitati naturali che si elevavano per sofficità, eleganza dei profumi e genuinità. Dal 1968 sono le famiglie Campedelli e Cordioli a prenderne ...